L’avanguardia del Sae Institute sceglie il Parco Telematico dell’Audiovisivo

La prestigiosa SAE Institute, leader mondiale nella formazione all’audiovisivo, ha firmato un accordo di collaborazione con il Parco, improntato a forme di partnership articolate: anzitutto l’accordo prevede un interesse a insediare all’interno del Parco un centro di alta formazione tecnica audio, video e multimediale per 1.000 – 1.500 mq e un investimento tecnologico di circa 1.500.000 euro. Al secondo punto dell’accordo, è previsto l’insediamento di uno studio di registrazione audio video del brand associato STUDIO 301 allo stato dell’arte mondiale per 500 mq e un investimento tecnologico di circa 1.000.000 di euro. Dal 1976, anno della sua fondazione ad opera dell’attuale presidente del gruppo, il Dott. Tom Misner, SAE Institute si è sviluppato sino a divenire il network didattico di scuole più vasto al mondo nell’ambito della formazione “creative media”. SAE Institute è oggi presente in 23 differenti nazioni in cinque continenti. SAE Institute è oggigiorno in grado di offrire il miglior training professionale indirizzato ad un inserimento lavorativo di successo in tutti gli aspetti delle media technologies. Molti degli ex studenti ricoprono oggi cariche lavorative nelle migliori strutture di produzione media, sia in Italia che nel resto del mondo. In Italia, dall’inaugurazione della sede di Milano, avvenuta nel 1996, SAE Institute è costantemente cresciuta negli anni sino a divenire la sede SAE di primaria importanza nel settore dell’Europa meridionale. SAE Italia offre oggi una serie di corsi in ambito Audio e Digital Film, partendo dal livello Certificate sino a giungere al Degree. Uno dei principi essenziali del processo formativo che SAE offre ai propri studenti è la disponibilità per essi della più moderna ed avanzata infrastruttura tecnica, adottata dall’industria come standard professionale. SAE Institute gode inoltre di approvazioni e riconoscimenti statali in altre nazioni come Australia, Asia, Medio Oriente and Nord America. In particolare in Australia, SAE è riconosciuta come ente di formazione Universitaria e autorizzata a rilasciare autonomamente titoli. A Roma Sae intende sviluppare una sede altamente tecnologica in grado di offrire tutti i corsi disponibili: da programmi di aggiornamento professionale per addetti, a corsi di diploma e laurea, offrendo in tal modo un piano didattico completo. Inoltre, considerando che storicamente Roma risulta essere di particolare interesse per gli studenti stranieri, si prevede un alto riscontro di studenti provenienti sia dall’Europa che dal resto del mondo, e a questo proposito i corsi offerti saranno sia in lingua italiana che in inglese, a condizione che i corsi abbiano un riconoscimento statale anche in Italia. La frequentazione quindi permetterebbe l’ottenimento di un visto per motivi di studio.

published 24-05-2010 by