TECNOCONSULT INTERNATIONAL PRESENTA IL PROGETTO AUDIOVIDEOTECA UNIVERSALE

Una infrastruttura telematica prototipo che consenta ad autori e produttori all’interno di centri di produzione video altamente interconnessi di accedere, rielaborare e riutilizzare efficientemente centinaia di Terabytes di contenuti video disponibili sotto licenze aperte o di pubblico dominio. Questa è la proposta da 1 millione di euro presentata oggi al Programma Operativo Regione Lazio per l’Audiovisivo (POR Audiovisivo) dalla Tecnoconsult International e fornitori di servici tecnologici di livello mondiale come Wikipedia e Kaltura. L’Audiovideoteca Universale (AVU) intende creare una risorsa unica e geograficamente localizzata che consenta ad autori, registi, sceneggiatori, montatori e studenti di accedere in maniera ugualmente efficiente ai contenuti video disponibili. Esso fornirà un potente accesso in ricerca, acquisizione e montaggio a contenuti video condivisibili. Un Modulo di Montaggio Aperto implementerà tutte le infrastrutture telematiche le quali, assieme ad accordi di caching con detentori di contenuti condivisibili, forniranno un accesso ad alta velocità, una gestione granulare ed ampie possibilità di rielaborazione (remix) del contenuto. Per lo sviluppo del prototipo l’infrastruttura telematica ospiterà solo 30Tb di dati video, ma verrà testata in modo da essere scalabile a 554Tb e successivamente fino ad 1 Petabyte di contenuti video La Tecnoconsult International è un’azienda che opera da oltre 20 anni nel settore immobiliare e promuove attivamente il Parco Telematico dell’Audiovisivo, nella Zona Industriale di Formello, per un totale di 53.000mq centrati sulle esigenze del settore Audiovisivo e ICT. Kaltura è una società di sviluppo software statunitense specializzata nello sviluppo ed integrazione di piattaforme video multimediali. Collabora con la Wikimedia Foundation per portare video e rich-media ai millioni di utenti di Wikipedia in tutto il mondo.

published 31-07-2009 by